Pareti vegetali per gli interni di un attico-loft privato

Designer BFA Barbara Fassoni Architects
Superfici BFA Barbara Fassoni Architects
Progetto Attico privato
Anno 2018
Città Monza
Tipologia Residential
Materiali Parete vegetale
Foto Francesco Bolis, Studio F2 Fotografia

Pareti vegetali per gli interni di un attico-loft privato ai bordi di Milano

 

Situato in una nuova area nel centro di Monza, a nord della Città metropolitana di Milano, l'appartamento è stato creato dall'unione di diverse unità abitative. Suddiviso su due livelli, il piano inferiore dai colori caldi e scuri offre una raffinata area privata, mentre il piano superiore offre uno spazio arioso, sociale e luminoso, progettato per il relax, il benessere e l'intrattenimento. Un giardino verticale firmato Verde Profilo ricrea un angolo naturale dove potersi ricaricare e rilassare.

Le ispirazioni di questo progetto sono molteplici e mirano tutte a ripristinare la dicotomia tra spazio chiuso e privato al piano inferiore e spazio aperto e pubblico al livello soprastante. Le griglie delle finestre del primo piano sono un esplicito riferimento al derivato arabo mashrabiyya, una soluzione di ventilazione forzata naturale, frequentemente usata nell'architettura tradizionale dei Paesi arabi. Il piano superiore invece si apre alla luce con ampi lucernari, in cui il tetto sembra dissolversi. Il famoso Giant's Causeway è stato un riferimento importante per il design degli elementi estrusi che a diverse altezze consentono di vedere la storica cattedrale.

L'attico è pensato per una coppia con due adolescenti. La distribuzione degli spazi interni è coerente con la struttura su due livelli. Il primo piano è pensato per la famiglia, il secondo per accogliere gli ospiti. Una capsula d'ingresso filtra l'accesso alla cucina e all'ampio soggiorno. Uno studio e tre camere da letto con bagno privato sono collegati a questo spazio da un corridoio di 7 metri. Una scala in acciaio si collega alla zona superiore caratterizzata da un soggiorno tv-cinema, una camera per gli ospiti, una palestra, una sauna e un'ampia veranda con giardino verticale. Gli spazi comuni sono caldi e accoglienti con un design moderno che li rende comodi e molto eleganti allo stesso tempo. La migliore performance è garantita dall'ampia veranda, uno spazio conviviale con giardino d'inverno aperto ad ospiti e amici in un'atmosfera rilassante.

I pannelli in vetro fumè alti 4,5 metri e la balaustra sospesa, insieme al pod d'ingresso - uno splendido cubo di vetro nero su misura - e la cabina armadio con vetro opaco beige contraddistinguono gli elementi in vetro degli interni. Si rintraccia la presenza di essenze metalliche nell'anta scorrevole in rete di bronzo e nei pannelli in polvere di ferro della cucina. L'ampia scala in acciaio che collega i due piani ha un rivestimento parietale con 9 pannelli in acciaio naturale con corrimano integrato che sale intorno alla scala per un'altezza di 6 metri. Il pavimento in rovere bianco spazzolato e un corridoio di 7 metri rivestito da una boiserie lineare verticale in legno scuro con lame di luci led ad incasso completano l'armonia materica della casa. Il pavimento e le pareti del bagno padronale e il piano mansardato sono rivestite in resina cementizia. La luce naturale del tetto è ottimizzata da 4 grandi plafoniere scorrevoli 6x2 m ciascuna suddivisa in 3 pannelli scorrevoli in vetro.

Lo studio progettuale è stato definito dalla ricerca di una casa che potesse essere sicura ma prestigiosa, calda e accogliente.  Sono stati effettuati diversi incontri con i clienti, tutti membri della famiglia, per comprenderne appieno le esigenze. Gli strumenti di ricerca utilizzati sono stati i riferimenti da libri, riviste, internet, incontri con i fornitori e tutto ciò che è stato utile a supportare l'idea del progetto. La sfida era soddisfare le esigenze del cliente. Proporre un nuovo stile di vita con un approccio meno convenzionale all'arredamento e al design. Ci sono voluti tempo e fiducia per convincere i clienti a trasformare le loro aspettative iniziali in qualcosa di più contemporaneo e sofisticato. È stato progettato ogni singolo dettaglio pensando a come sarebbe stato usato o vissuto. Il risultato ha reso i clienti molto soddisfatti di un nuovo stile di vita, superando le loro aspettative.

Bfa-architects è uno studio di architettura e design con sede a Londra fondato nel 2015. Definisce i propri progetti trasformativi, caratterizzati da un approccio profondamente analitico, che hanno la capacità di inventare o reimmaginano le risorse dei propri clienti per renderle più personali. I valori alla base di questo approccio prevedono di lavorare a stretto contatto con i propri clienti e creare relazioni a lungo termine, seguire i progetti dall'inizio alla fine e sviluppare un'intima comprensione del contesto.

https://bfa-architects.com/

 

  • Non ci sono surface dello stesso designer.
  • Non ci sono surface della stessa azienda.