A Debrecen una clubhouse che ci fa passeggiare tra realtà e immaginazione

Designer Bernadett Fazekas
Superfici Sicis
Progetto Clubhouse a Debrecen
Anno 2021
Città Debrecen, Ungheria
Tipologia Residenziale
Materiali Vetro - Mosaico
Collezione Vetrite "Pergamino Grey" - Artitistic vetrite "Saturno Contro Blu"
Foto Zsolt Hlinka

Una club room da un altro pianeta

Uno spazio per farti uscire dalla routine della vita quotidiana

 

Bernadett Fazekas, una talentuosa interior design contemporanea, ha realizzato nella bellissima Debrecen, in Ungheria, un progetto davvero unico, una clubhouse dove si ha l’impressione di entrare a passeggiare curiosamente in una via di una ‘città parallela’, dall’atmosfera allegra e distesa.

I materiali utilizzati sono di per sé speciali e molto performanti: Vetrite, lastre di vetro per rivestimento brevettate da SICIS, ricoprono gran parte delle superfici di tutti gli ambienti e si sposano con mosaici artistici davvero impattanti, realizzati nei laboratori dell'Azienda, su disegni del pittore ungherese Viktor Friedl Kiss. Sono mosaici elaborati in modo straordinario, dallo stile memorabile come sono le opere dell’artista stesso.

Con il suo ritmo distinto e invitante, il lavoro di Viktor ci trasmette l'energia di signori elegantemente vestiti, che si muovono in una metropoli immaginaria, energia che i maestri mosaicisti hanno saputo cogliere ed enfatizzare attraverso ogni dettaglio.

Ed è proprio questa opera a scandire il ritmo delle diverse aree della dimora.

Gli ambienti ti portano fuori dalla routine della frenetica vita quotidiana.

Il visitatore arriva in un luogo completamente a parte, che simboleggia uno spazio alienato al mondo reale, così come i pianeti della parete della sala bar, una composizione di Saturno in Vetrite e mosaico artistico.

L'effetto “moon rock” di Vetrite Pergamino Grey, con cui sono rivestite le pareti e il bancone del bar, si amplifica in questa grande area. Lo specchio utilizzato sul soffitto con le lampade simboleggia le stelle e l'infinito.