PURICELLI DECORATIVE SURFACES

Comunicare la sostenibilità.

PURICELLI DECORATIVE SURFACES.

COMUNICARE LA SOSTENIBILITA’

 

Da oltre 70 anni il Gruppo Puricelli è un brand di riferimento sui mercati internazionali nel campo delle superfici decorative e dei rivestimenti per interni ed esterni.

L’azienda, giunta alla terza generazione, si riconosce ancora oggi nei valori di riferimento del fondatore e dà continuità alla visione del Cav. Luigi Puricelli, imprenditore sensibile ai temi di una innovazione sempre connessa all’attenzione verso le esigenze ambientali.

Quindici anni fa, questo approccio ha portato l’azienda ad effettuare importanti interventi mirati nel ciclo del laminato ed a rinnovare gli impianti dei propri siti produttivi, in una logica di sostenibilità che ha consentito di eliminare dal prodotto sostanze nocive verso l’ambiente e verso l’uomo, tutelando in questo modo sia la sicurezza degli addetti ai lavori sia quella degli utilizzatori finali. 

www.puricelli.it

Il claim ‘Puricelli. Natural core with design’ si traduce anche e soprattutto in una policy aziendale che mette il rispetto per la persona e per l’ambiente al centro.

Il processo produttivo del Gruppo Puricelli si basa su principi e valori green come la scelta di fornitori che condividano lo stesso impegno verso l’ambiente. L’azienda è certificata per la catena di custodia FSC® (FSC- C115064) ed utilizza materie prime a base cellulosa da foreste controllate e gestite in modo responsabile.

Dal 2007 Puricelli non utilizza più fenolo nel processo produttivo, avendo optato per resine termoindurenti ecologiche. I laminati Puricelli non contengono SVHC (Substances of Very High Concern) con riferimento al regolamento REACH nè sostanze pericolose in concentrazione maggiore allo 0,1% p/p. I prodotti non contengono cloro, composti alogenanti, ftalati e idrocarburi policiclici aromatici; non hanno tracce di metalli pesanti come arsenico, mercurio, piombo o cromo e sono classificati A+ nell’emissione di VOC.

COMUNICARE IN MODO NUOVO

Nel corso dell’ultimo anno si è ragionato a fondo su nuove modalità di comunicazione per rimanere in contatto con il mercato in modi diversi ed efficaci.

“Fortunatamente – dice Luigi Puricelli, CEO dell’azienda – avevamo già in corso un processo di differenziazione e abbiamo cominciato ad orientare la presentazione del prodotto verso i suoi contenuti di design oltreché tecnici, anche al di fuori di comparti specifici come il navale, medicale o alberghiero. In altre parole, abbiamo cominciato a ragionare sul mondo dell’arredamento residenziale, dove le persone vengono quotidianamente a contatto con un prodotto che, paradossalmente, non conoscono.

Anche per questo, abbiamo deciso di promuovere una informazione più mirata e rivolta all’utente finale. Tra queste proposte fresche ed innovative c’è una riposta alle esigenze di oggi in termini di design a cui si aggiunge il vantaggio di poter contare su collezioni di prodotti unici dal punto di vista della sostenibilità”.

In azienda, è stato messo a punto uno schema per cui ogni prodotto dispone di una scheda tecnica con certificazione allegata e la presentazione si basa su un’idea di design orientata alle tipologie di utilizzo (per esterni, pavimenti, prodotti per l’arredamento) con collezioni dedicate, concentrandosi sulla scelta dei materiali di origine diversa - legno, metallo, marmo -  che rappresentano una fonte di ispirazione ed una nuova componente da introdurre nel processo produttivo.

Si è diversificata la proposta di mercato con prodotti ad alto valore aggiunto che utilizzano impiallacciature di essenze pregiate o tinte, oppure riproduzioni su carta che partono dall’ispirazione della natura per andare a rielaborare un concetto di design orientato in funzione delle esigenze di utilizzo.

LE SFIDE DEI PROSSIMI ANNI

“Queste sono le sfide dei prossimi anni - conclude Luigi Puricelli - partendo dal presupposto che le materie prime scarseggiano. Noi siamo in grado di perfezionare questi prodotti, che sono il futuro, in risposta alla pressione che proviene dalle economie emergenti e da fattori ambientali. Con 20 linee di pressatura, il Gruppo Puricelli è una delle realtà più grandi in termini di capacità produttiva e dobbiamo fare i conti con la disponibilità delle risorse materiali, potenziando allo stesso tempo i processi di riciclaggio. 

La solidità e l’affidabilità diventano valori sempre più importanti nel percorso di affermazione dei brand sui mercati, mentre si ribadisce l’importanza della sostenibilità dal punto di vista dell’interazione con l’ambiente e con l’uomo inteso come collaboratore, utente e cliente finale, soprattutto perché i nostri prodotti sono a stretto contatto con le operazioni più frequenti nella vita quotidiana, dalla cucina al bagno, dall’ufficio agli spazi comuni.

Guardando avanti, in azienda stiamo valorizzando le persone giovani e consideriamo le persone d’esperienza una risorsa nella fase di evoluzione, per traghettare l’azienda dal passato al futuro su una rotta sicura”.

Puricelli Decorative Surfaces

Via Nuova Valassina, 3 - Costamasnaga (Lecco)

www.puricelli.itinfo@puricelli.it

+39 031855051